Link esplorazione

COD: 9788833797335 Categorie: , Tag:
-5%

Il prezzo originale era: 25,00 €.Il prezzo attuale è: 23,75 €.

I tempi di consegna previsti sono di 2/3 giorni lavorativi

Termini e condizioni

Greenwashing. Fondamenti giuridici. Pratiche commerciali sleali. La direttiva 2024/825

Informazioni aggiuntive

autore

editore

Data pubblicazione

ISBN

pagine

Il prezzo originale era: 25,00 €.Il prezzo attuale è: 23,75 €.

In un mondo dove “sostenibilità” è diventata una parola chiave è fondamentale capire cosa significhi legalmente “essere green”, concetto complesso che nel tempo ha ampliato la propria sfera di influenza fino a ricomprendere anche aspetti sociali. Con la Direttiva 2024/825 “Empowering consumers for the green transition”, l’Unione Europea ha mosso un passo avanti per tutelare i consumatori dal greenwashing, definendo il concetto di affermazioni ambientali corrette e, soprattutto, elencando le condotte commerciali sleali, che usano in modo improprio i benefici ambientali solo per sfruttare l’effetto “aggancio” sul consumatore. Mentre nel mondo della finanza sostenibile si sta ancora lavorando per uniformare gli standard di valutazione della sostenibilità, la Direttiva 2024/825 dovrà essere recepita entro il 27 marzo 2026 e in questo lasso di tempo le aziende saranno chiamate a riconsiderare l’uso di parole, immagini, colori o marchi di sostenibilità all’interno delle proprie campagne marketing o di comunicazione per evitare di incorrere in pratiche commerciali scorrette con conseguenti pesanti sanzioni. Il libro rappresenta una semplice guida per orientare aziende, comunicatori, professionisti o chiunque voglia comprendere il significato giuridico del greenwashing e le sue conseguenze giuridiche.