Link esplorazione

COD: 9788827907641 Categorie: , Tag:
-5%

Il prezzo originale era: 13,00 €.Il prezzo attuale è: 12,35 €.

I tempi di consegna previsti sono di 2/3 giorni lavorativi

Termini e condizioni

Le stagioni del turismo. Il viaggio, il diritto, la vacanza

Descrizione

Informazioni aggiuntive

autore

editore

Data pubblicazione

ISBN

pagine

Il prezzo originale era: 13,00 €.Il prezzo attuale è: 12,35 €.

Il Volume tratta del Turismo e del Diritto del Turismo. Il Turismo è viaggiare, è storia, è economia, è tecnologia, è politica, è, infine cultura. Forse è l’insieme di tutto questo. In questa dimensione piacevole delle vicende umane si inserisce il diritto. Il Diritto del Turismo si collega, così, al piacere di viaggiare e alla gioia della vacanza. Per individuare la nozione e i confini del Diritto del Turismo, questo volume ne ricostruisce, attraverso la storia, l’evoluzione. Nell’esaminare il turismo nei suoi elementi – storici, economici, tecnologici, culturali, e politici- si può scorgere una visione di insieme che può essere ripartita in parti, che chiameremo “Stagioni”. La Prima stagione è la stagione dei viaggi e del mito. La Seconda stagione segna la nascita del Turismo, che inizia come turismo d’élite, si sviluppa fino a divenire turismo di massa e vede il crescere della Legislazione del turismo. La Terza stagione vede il turismo farsi industria e vede il consolidarsi del Diritto del Turismo. La Quarta stagione è la nostra, che ci proietta nel Tempo Presente e nelle considerazioni sul futuro del Turismo, per ripartire dopo l’annus horribilis, e sul senso stesso del Diritto del Turismo.