Link esplorazione

COD: 9788891664273 Categorie: , Tag: ,
-5%

Il prezzo originale era: 94,00 €.Il prezzo attuale è: 89,30 €.

I tempi di consegna previsti sono di 2/3 giorni lavorativi

Termini e condizioni

Gli appalti pubblici dopo il nuovo Codice

Informazioni aggiuntive

autore

editore

Data pubblicazione

ISBN

pagine

Il prezzo originale era: 94,00 €.Il prezzo attuale è: 89,30 €.

Il regime transitorio. Il nuovo “Responsabile Unico di Progetto”. Le novità in tutto il ciclo dell’appalto. Le procedure sotto e sopra soglia Con il D.Lgs. n. 36 del 31 marzo 2023 è stato approvato il nuovo Codice dei contratti pubblici, emanato in attuazione della Legge delega n. 78/2022.  Sia le innovazioni che le discontinuità rispetto al D.Lgs. 50/2016 sono significative e profonde. Pertanto, questo volume intende essere una guida, per un primo sicuro orientamento nella complessa e articolata disciplina del nuovo codice, privilegiando una descrizione chiara, un linguaggio semplice e un approccio sistematico. Inoltre, questo nuovo Codice si presenta come il primo testo unico “autoapplicativo” essendo già incorporata nei suoi allegati la normativa di dettaglio di natura regolamentare. Nel manuale sono incorporati: Box di sintesi su cosa cambia. Il testo integrale del nuovo codice 2023 L’esigenza prioritaria di valorizzare gli appalti pubblici come leva strategica per la ripresa dell’economia, il rilancio degli investimenti e l’attuazione del PNRR, hanno condotto il legislatore ad un radicale mutamento di prospettiva nella regolazione della materia, orientandola verso i nuovi principi del “risultato”, della “fiducia” e dell’“accesso al mercato”. Il drammatico contesto economico-sociale, indotto prima dalla lunga pandemia e ulteriormente aggravato dal conflitto russo-ucraino, e la ineludibile necessità di garantire un’efficace e tempestiva ripresa, hanno anche richiesto la conversione di molte delle recenti misure emergenziali e transitorie in norme a “regime ordinario” (procedure di affidamento, tempi di espletamento dei procedimenti di aggiudicazione, rinegoziazione e revisione prezzi, soglie degli affidamenti diretti e procedure semplificate, ecc.).