Link esplorazione

-5%

Il prezzo originale era: 78,00 €.Il prezzo attuale è: 74,10 €.

I tempi di consegna previsti sono di 2/3 giorni lavorativi

Termini e condizioni

Coordinate. Diritto Amministrativo

Descrizione

Questo prodotto è stato inserito dalla redazione in un nostro articolo o ricerca bibliografica, clicca qui sotto per approfondire.

Informazioni aggiuntive

autore

Data pubblicazione

editore

ISBN

Il prezzo originale era: 78,00 €.Il prezzo attuale è: 74,10 €.

Le Coordinate di Diritto Amministrativo rappresentano una guida per orientarsi nel complesso mondo del diritto amministrativo, sempre in continuo movimento, per come è applicato dalla giurisprudenza, in costante confronto dialettico con la dottrina, nella consapevolezza di muoversi all’interno di un ordinamento multilivello, aperto anche al diritto sovranazionale e, in particolare, all’ordinamento dell’Unione europea.

L’opera si compone di 10 parti e affronta gli aspetti più rilevanti della materia, in cui vengono percorse tutte le coordinate della giurisprudenza più significativa e rilevante, a cui segue un indice analitico approfondito e dettagliato che agevola la consultazione e lo studio del testo.

Da segnalare è la Parte V, in cui vengono esaminati gli appalti e le concessioni alla luce del d.lgs. n. 36/2023 e la prima giurisprudenza che si è pronunciata sul nuovo testo legislativo, con riferimenti continui al d.lgs. n. 201/2022 sui servizi pubblici degli enti locali e al d.lgs. n. 175/2016 sulle società pubbliche.

Di interesse, inoltre, è il capitolo sul pubblico impiego, in cui vengono esaminate tutte le questioni più controverse, e il capitolo sulla tutela dell’ambiente.

Le Coordinate sono aggiornate agli ultimi interventi giurisprudenziali più recenti, come, ad esempio, l’Adunanza plenaria n. 11 del 7 maggio 2024, che è ritornata sulla natura e sul regime giuridico del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, l’Adunanza plenaria n. 16/2023, che ha dettato le linee interpretative fondamentali in tema di conseguenze derivanti dalla mancata esecuzione dell’ordinanza di demolizione, e la collegata ordinanza n. 583/2024, delle Sezioni Unite della Corte di Cassazione, contenute all’interno di un capitolo dedicato interamente alle questioni più controverse in materia di edilizia.

Sono, inoltre, state esaminate molteplici questioni di interesse giurisprudenziale, come la proroga delle concessioni demaniali-marittime, i vincoli di destinazione d’uso sui beni culturali, la giurisprudenza, anche della Corte di giustizia UE, sull’eccesso di potere giurisdizionale, il tema controverso della natura extracontrattuale della responsabilità della P.A., il termine a provvedere, come ridisegnato dall’articolo 2, comma 8 bis, della legge n. 241/1990, nonché i molteplici interventi giurisprudenziali in materia di accesso documentale e civico.

L’obiettivo delle Coordinate è, quindi, presentare il diritto amministrativo non come una fredda sequenza di norme e di istituti, ma come un insieme di regole, scritte e non scritte, che si nutrono del confronto dialettico tra dottrina e giurisprudenza e che risentono dell’inevitabile tensione tra la necessità di muoversi negli schemi tradizionali e l’ansia di inseguire la novità del momento.

Autore

Maurizio Santise, Consigliere di Stato. È stato consigliere di T.a.r. e giudice ordinario (svolgendo funzioni prima di giudice civile e poi di giudice penale). È Coordinatore dell’Ufficio del massimario della Giustizia amministrativa. È stato componente dell’Ufficio studi, massimario e formazione. È autore di numerose pubblicazioni nel campo giuridico.